BODY DIVERSITY CONTEST AWARDS

Il 12 giugno a Firenze la serata evento del contest internazionale dedicato ai giovani graphic designer

In occasione di Pitti Immagine Uomo la fondazione premierà i migliori lavori presentati nel contest “Body Diversity”. Le opere selezionate sono espressione di nuove e originali interpretazioni del corpo umano.
Il concorso, aperto ai giovani artisti europei di età inferiore ai 30 anni, ha ricevuto un ampio consenso e le opere giunte per la selezione provengono da tutti i Paesi dell’Unione. La giuria che ha valutato i lavori è composta dalla giornalista Laura Antonini e dal direttore di The Players Simone Gismondi, da Luca Rizzi Direttore Tutoring & Consulting e dai fotografi Settimio Benedusi e Matteo Montanari.
Le migliori opere e la premiazione si svolgeranno a Firenze il 12 giugno, in una serata cui hanno dato un importante contributo Emmavillas, tour operator di ville esclusive, Banca Popolare di Spoleto, L&tc Logistics and traffic centre e Züst & Bachmeier con il proprio Fine Arts department.
L’iniziativa gode del Patrocinio del Comune di Firenze.
Asia Sbrugnera, decretata vincitrice del contest, riceverà un assegno del valore di Euro 8.000 da investire nella propria attività artistica.

AWARDS CEREMONY AND ART EXHIBITION
12 GIUGNO 2019  FROM 19.00 TO 22.00
FIRENZE – Obica – Via de Tornabuoni, 16

www.moaconceptfoundation.com

Con il patrocinio

Sponsor by